Pubblicazione digitale aperiodica  Copyright © 2000-2004 Luigi M. Reale

mailing list di italianisticaonline




  Italianistica in Rete

  In primo piano

  ANELIDI

  e-Book Italia Dossier

  Osservatorio

  Critica, filologia, linguistica

  Bibliotheca Umbra

  Recensioni

  La Scuola Italiana


Osservatorio di Italianistica

L'archivio dell'Osservatorio è in ristrutturazione. Si segnalano intanto i convegni, gli eventi e le iniziative dei prossimi mesi:


Seminario internazionale di Studi 
"CLIP - Computer, Literature and Philology"
VI-2003
La gestione unitaria dell'eredità culturale multilingue europea e la sua diffusione in rete 
Firenze, Università degli Studi, 4-6 dicembre 2003
URL <http://lablita.dit.unifi.it/clip2003/index-it.html>


Roma, Accademia Nazionale dei Lincei, Centro Linceo Interdisciplinare "Beniamino Segre"
in collaborazione con Fondazione Ezio Franceschini
17-19 novembre 2003

Convegno internazionale "Archivi informatici per il patrimonio culturale"

COMITATO ORDINATORE: Tullio GREGORY, Mariella GUERCIO, Claudio LEONARDI, Tito ORLANDI

Programma

Lunedì 17 novembre
· 9.30 Saluto del Direttore del Centro Linceo Interdisci-plinare, Maurizio BRUNORI
· 10.00 Tito ORLANDI (Centro Linceo Interdisciplinare): Archivi e informazione
· 10.30 Robert KAHN (US Corporation for National Research Initiatives): Archivi e conservazione
· Intervallo
Qualità dell'archivio e conservazione dell'informazione
· 11.30 Claudio LEONARDI, Francesco SANTI, Emiliano DEGL'INNOCENTI (Fondazione Ezio Franceschini): Fili e trame di Arianna nella massa digitale
· 12.00 Peter ROBINSON (De Montfort University), Prue SHAW (University College London): Presenting a text in many versions: an electronic edition of Dante's Commedia
· 12.30 Dino BUZZETTI (Università di Bologna): Biblioteche digitali e oggetti digitali complessi
· 15.00 Manfred THALLER (Università di Colonia): From national cultural heritages in the digital world to a Digital European Cultural Heritage
· 15.30 Paola MOSCATI (CNR): Linguaggi di marcature per la conservazione e la valorizzazione dell'informazione archeologica 
· Intervallo
· 16.30 Gino RONCAGLIA (Università della Tuscia): From printed books to e-Books: (cultural) costs and benefits
· 17.00 Raul MORDENTI (Università di Roma Tor Vergata): Pubblicazione delle ricerche umanistiche in ambiente digitale
· 17.30 Discussione

Martedì 18 novembre
Tecnologie di acquisizione
· 9.30 Seamus ROSS (HATII), Adam RUSBRIDGE (ERPANET): Ingest strategies for Digital Libraries
· 10.15 Andrew WILSON (National Archives of Australia): Access across time: the National Archives of Australia's approach to preserving digital records
· Intervallo
· 11.30 Robin DALE (US Research Libraries Group): Global registry of digital formats
· 12.15 Discussione
Metodi e procedure
· 14.30 Robin DALE (US Research Libraries Group): Certification and audit
· 15.15 Fynnette EATON (US National Archives Records Administration): Repository design and creation: a case study
· Intervallo
· 16.15 Henk HARMSEN (DARE Project): Dissemination of scientific data: the DARE community
· 16.45 Discussione

Mercoledì 19 novembre
Tecnologie e applicazioni. Avanzamenti e progetti
· 9.00 Victoria REICH (LOCKSS Project manager): LOCKSS
· 9.30 Henk HARMSEN (DARE Project): i-Tor: tools and technologies for open repositories
· 10.00 Nick WAINWRIGHT (HP Laboratories): DSPACE
· 10.30 Stephan HEUSCHER (Swiss National Archives): Today's design of tomorrow's trust in Digital Archives: considerations from the ARELDA project
· Intervallo
· 11.30 Piero ATTANASIO, Gabriella SCIPIONE (Cineca): Cineca case study
· 12.00 Marco VENEZIANI (LEXICON): MAG: a metadata set for managing and preserving Italian digital resources
· 12.30 Discussione generale e conclusione dei lavori

Fonte: Accademia dei Lincei, URL <http://www.lincei.it/convegni/CONVEGNI.2004/PROGRAMMI/PRG.ARCHIVI.html>


Siena, Università per Stranieri
13-14 novembre 2003

«Dire l'ineffabile. Caterina da Siena e il linguaggio della mistica»

Claudio Leonardi (Fondazione E.Franceschini, Firenze)
Padre Giovanni Pozzi e la mistica italiana.
Lettura di un testo inedito di Padre Giovanni Pozzi: Il linguaggio della scrittura mistica.

Rita Librandi (Univ.Studi Basilicata)
Dal lessico delle "Lettere" di Caterina da Siena: la concretezza della fusione.

Francesco Santi (Univ.Studi, Lecce)
La Scrittura nella scrittura di Caterina da Siena.

Karen Scott (De Paul Univ., Chicago)
Tra parola mistica e parola predicata: memoria e immagini nelle lettere di Caterina da Siena.

Lino Leonardi (Univ.Stranieri, Siena)
Il problema testuale dell'Epistolario cateriniano.

Giovanna Frosini (Univ.Stranieri, Siena)
Lingua e testo nel manoscritto Viennese delle Lettere di Caterina.

Massimo Zaggia (Univ.Stranieri, Siena)
Varia fortuna editoriale delle lettere di Caterina.

Pietro Trifone (Univ.Stranieri, Siena)
Appunti sul "Vocabolario Cateriniano" di G.Gigli.

A.Bartolomei Romagnoli (L.Univ.M.SS.Assunta, Roma)
Il linguaggio del corpo in santa Caterina da Siena.

Alessio Ricci (Univ,Studi, Siena)
Le "Visioni" di Francesca Romana. Appunti sul discorso mistico.

Enzo Mattesini (Univ.Studi, Perugia)
Dalla mistica del "patimento" alla realtà del quotidiano. Appunti su lingua e lessico delle lettere di Veronica Giuliani.

Patrizia Bertini Malgarini (Univ.Studi, Sassari) - Ugo Vignazzi (Univ.Studi Roma "La Sapienza")
Matilde a Hefta, Melchiade a Gubbio. Il volgarizzamento umbro del "Liber specialis gratiae".

Fonte: URL <http://www.caterinati.org/conferenze_concorsi.htm


Roma, 28 ottobre 2003
Casa delle letterature, Piazza dell'Orologio 3

Associazione "Giuseppe Gigliozzi"
Premio per una tesi di laurea in informatica applicata ai testi letterari italiani

PROGRAMMA

Ore 10.00
TAVOLA ROTONDA
Informatica umanistica: lo stato dell'arte

Partecipano:
Dino Buzzetti (Un. di Bologna), Gianfranco Crupi (Un. di Roma La Sapienza), Sandra Giuliani (GOST s.r.l.), Paolo Mastandrea (Un. Ca' Foscari), Tito Orlandi (Un. di Roma La Sapienza)


Ore 12.00
Presentazione di prodotti e iniziative nel campo dell'Informatica umanistica.

Ore 16.30
Tullio De Mauro, Francisco Marcos Marin, Raul Mordenti

presentano i volumi:

"Introduzione all'uso del computer negli studi letterari"
di Giuseppe Gigliozzi (a cura di Fabio Ciotti)

"Informatica umanistica. Dalla ricerca all'insegnamento"
a cura di Domenico Fiormonte

Ore 18.00
Alberto Asor Rosa consegna il "Premio Giuseppe Gigliozzi per una tesi
di laurea di informatica applicata ai testi letterari italiani".

Fonte: Domenico Fiormonte, Bollettino elettronico di Informatica Umanistica, num. 8, 27 ottobre 2003


Bergamo, 23-26 ottobre 2003
Convento di San Francesco, Sala Capitolare
Seminario internazionale "Liber, fragmenta, libellus prima e dopo il Petrarca" in ricordo di d'Arco Silvio Avalle
URL <http://www.unibg.it/

Pieghevole con il programma del Seminario (PDF prodotto dall'Università di Bergamo), URL <http://www.unibg.it/dati/bacheca/2/6109.pdf> (oppure qui)

Programma consultabile online, nel sito dell'Università di Firenze, URL <http://www.unifi.it/eventi/franciscus/VIIcentenario/Convegni/liber.htm


Cesenatico, 2-5 ottobre 2003
Grand Hôtel di Cesenatico
Seminario di Informatica applicata all'analisi testuale (SIAT)
a cura del D.E.S.E. (Doctorat d’Études Supérieures Européennes) en Littératures de l’Europe Unie
URL <http://www.lingue.unibo.it/Dottorati/LingueEuro/cesenatico_invite.html


Milano, Università degli Studi, Dipartimento di Filosofia, Aula Crociera
30 settembre 2003, ore 14.30

Corso di Laurea in Scienze umanistiche per la comunicazione
Incontro sul tema "Posizioni a confronto sull'informatica umanistica. A che punto siamo?"

Incontro organizzato dalla direzione del Master in Metodologie di base dell'informatica e della comunicazione per le scienze umanistiche (MICSU) in occasione della presentazione del volume: T.Numerico, F.Vespignani, Informatica umanistica, Bologna, Il Mulino, 2003.

Intervengono: Dino Buzzetti (Universita' degli Studi di Bologna), Teresa Numerico (Universita' degli Studi di Bologna e Salerno), Tito Orlandi (Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza"), Francesca Tomasi (Universita' degli Studi di Bologna), Luca Toselli (Universita' degli Studi di Milano).

[Fonte: Domenico Fiormonte, Bollettino di Informatica Umanistica 6/2003, diffuso per posta elettronica]


Parma, Biblioteca Palatina, 29 settembre-1 ottobre 2003
Centro Pio Rajna - Centro di studi per la ricerca letteraria, linguistica e filologica
Convegno su La letteratura di villa e di villeggiatura
URL <http://www.centropiorajna.it/convegni/Villaevilleggiatura.htm>



VIII Convegno di Letteratura italiana

Gargnano 25-27 settembre 2003
Il Conciliatore

Fonte: URL <http://users.unimi.it/~dfilmod/DIPARTIMENTO/attivita_ricerca.php

Giovedì 25 settembre ore 11.

Franco Della Peruta, Il ruolo di Confalonieri.

Marco Meriggi, La società lombarda tra il 1815 e il 1821.

Gian Luca Albergoni, I rapporti col potere politico.

Matteo Palumbo, Economia e politica nel “Conciliatore”.

Giovedì 25 settembre ore 15.
William Spaggiari, Il programma del “Conciliatore”.
Aldo Maria Morace, Berchet e il “Conciliatore”.
Alfredo Cottignoli, Il Pellico “conciliatore” e la questione romantica.
Maria Grazia Melli, Di Breme: dal mondo napoleonico al “Conciliatore”.
Gianmarco Gaspari, Tra letteratura e nuove scienze: la parte di Giuseppe Pecchio.
Umberto Carpi, Il caso Schiller nel romanticismo italiano.


Venerdì 26 settembre ore 9.30.

Duccio Tongiorgi, Il contributo di Rasori.
Gianni Turchetta, Pluristilismo e mescidanza di generi nella critica del “Conciliatore”.
Luciano Bottoni, Il teatro nel “Conciliatore”. Antecedenti e retroscena.
Arnaldo Di Benedetto, La presenza di Alfieri.
Alberto Cadioli,   Il testo del “Conciliatore”.
Carlo Annoni, Alle origini del “Conciliatore”: gli “Annali di scienze e lettere”(1810-1813).

Venerdì 26 settembre ore 15
Lionello Sozzi, La cultura francese nel “Conciliatore”.
Maurizio Isabella, L’Inghilterra nel “Conciliatore”.
Giuseppe A. Camerino, La cultura letteraria tedesca nel “Conciliatore”.
Giuseppe Nicoletti, Il “Conciliatore” e la Toscana.
Angelo Colombo, Riflessioni attorno a una collaborazione mancata: Vincenzo Monti.

Sabato 27 settembre ore 9,30
Antonietta Terzoli, Lettere dall’Inghilterra: Foscolo e il gruppo del “Conciliatore”.
Isabella Becherucci, La presenza diretta e indiretta di J.C.L. Simonde de Sismondi.
Giulio Carnazzi, L’”Accattabrighe” e gli avversari del “Conciliatore”.
Rita Cambria, Il “Conciliatore” nella storiografia politico-sociale italiana.
Luca Danzi, La fortuna del “Conciliatore”.

Figureranno negli Atti:
Gilberto Pizzamiglio-Michela Fantato, Presenze venete.
Fernando Mazzocca, Le arti figurative.
Roberta Turchi, La “Biblioteca italiana” e il “Conciliatore”.
Enrico Ghidetti, Leopardi contro Di Breme.


Malo (Vicenza), Museo Casabianca, 4-6 settembre 2003

Convegno Internazionale di Studi In un semplice ghiribizzo 
A 40 anni dalla pubblicazione di Libera nos a malo di Luigi Meneghello 



Programma dei lavori 

Giovedì 4 settembre 

I SESSIONE ore 9,45
Saluti delle Autorità

Giuseppe BARBIERI, Università di Udine e di Venezia: Presentazione del convegno

Giulio LEPSCHY, Università di Reading
In che lingua?

Angelo STELLA, Università di Pavia:
L'educazione dei nipoti di Bertoldo

Discussione

II SESSIONE: ore 15.30

Presiede: Giulio LEPSCHY, Università di Reading

Attilio Mauro CAPRONI, Università di Udine:
Il romanzo e la solitudine del lettore

Diego ZANCANI, Università di Oxford:
Lettere straniere in quel di Malo

Fernando BANDINI,
Presidente dell'Accademia Olimpica di Vicenza:
Inferno e paradiso in Libera nos a malo 

Arturo TOSI, Royal Holloway, Università di Londra:
La speranza di Bordonari e Il dispatrio di Meneghello

Discussione

ore 21.00 Ex Filanda Corielli
Rosetta LOY legge i capp. 28 e 29 di Libera nos a Malo


Venerdì 5 settembre

III SESSIONE: ore 9.30

Presiede: Diego ZANCANI, Università di Oxford

Silvio RAMAT, Università di Padova
La citazione in Luigi Meneghello

Pietro DE MARCHI, Università di Neuchatel:
<Riprodurre in pietra serena>: per una lettura lenta del capitolo tredicesimo di Libera nos a malo

Cesare SEGRE, Università di Pavia:
Libera nos a malo: l'ora del dialetto

Discussione

* * *
IV SESSIONE: ore 15,30

Presiede: Cesare SEGRE, Università di Pavia

Carla MARENGO, Università di Torino:
<Crolla! La parola nuova era l'evento stesso>: le<fatiche e i discorsi> di Luigi Meneghello

Marco PRALORAN, Università di Udine e di Losanna:
<Siamo arrivati ieri sera>: tempo e temporalità in Libera nos a malo

Franco MARENCO, Università di Torino:
La questione dell'intertestualità da Libera nos a Meneghello

Andrea ZANZOTTO Pieve di Soligo:
Con Meneghello: sorprese senza fine nei labirinti tra realtà, "dialetti" e "lingue"

Discussione


ore 21.00 Ex Filanda Corielli
Andrea Zanzotto legge i capp. 30 e 31 di Libera nos a malo


Sabato 6 settembre

V SESSIONE: ore 9,00

Presiede Franco MARENCO, Università di Torino

Antonio DANIELE, Università di Udine:
La grammatica narrativa di Meneghello

Giuseppe BARBIERI, Università di Udine e di Venezia:
Libera nos a malo nella periegetica vicentina

Ernestina PELLEGRINI, Università di Firenze:
Fenomenologia del male a Malo

Discussione

CONCLUSIONI

INFORMAZIONI

Ufficio Cultura, Comune di Malo
via San Bernardino, 19 -36034 Malo
Fonte: <http://www.museocasabianca.com/comunicati/Comunicato152.htm


Pensiero e Comunicazione nella Rete
(Convegno di studi in occasione della presentazione di Hermesnet.it, il Portale di Filosofia)
8 maggio 2003, Università degli Studi di Milano, Sala di rappresentanza del Rettorato

Ore 15.00 Introduzione dei lavori (Renato Pettoello, direttore del Dipartimento di Filosofia dell'Università degli Studi di Milano)

Ore 15.15 Il portale Hermesnet (presentazione a cura della Redazione)

La pratica teorica tra scrittura e ipertesto
Ore 15.45 Silvana Borutti (Università di Pavia): Scrittura e filosofia
Ore 16.15 Paolo D'Alessandro (Università di Milano): Ipertesto e filosofia

La Rete come spazio pubblico e culturale
Ore 16.45 Carlo Formenti (Università di Lecce): L'economia della conoscenza
Ore 17.15 Igino Domanin (Università di Milano): Scienze umanistiche, Copyright e Public Domain

Tavola Rotonda: Il Destino della filosofia nell'epoca di Internet
Ore 17.45: presiede: P.D'Alessandro.
Partecipano: S. Borutti, I. Domanin, C. Formenti, G. Giorello, V. Morfino, G. Bertolotti, M. Parodi, A. Pinotti, C. Sinigaglia.


Hermes.net: il portale di filosofia, URL <http://www.hermesnet.it/~hermesnet/convegno.html

Il testo in rete
Convegno di studi organizzato da Lab_ET
19 Giugno 2003, Università degli Studi di Milano, Sala di Rappresentanza del Rettorato 

15:00 Francesca Pasquali
L'Ipertesto e la funzione autore

15:30 Massimo Parodi, Elena Landone, Simona Masoni
Il progetto Valentino e la rivista Doctor Virtualis

16,15 Igino Domanin, Elena Galli, Barbara Tonetti, Stefania Venuti
Didattica on line: la pubblicazione della tesi digitale

17,00 Discussione:
Intervengono: P. D'Alessandro, E. Franzini, F. Papi, R. Pettoello



Le letterature straniere nell’Italia dell’entre-deux-guerres
Università degli Studi di Milano, Facoltà di Lettere e Filosofia, Dipartimento di Filologia Moderna
Milano, 27-28 febbraio -1 marzo 2003

Palazzo Greppi, Sala Napoleonica - Via Sant’Antonio, 12
Sala di Rappresentanza del Rettorato - Via Festa del Perdono, 7

Fonte: URL <http://users.unimi.it/~dfilmod/DIPARTIMENTO/attivita_ricerca.php

Programma

27 febbraio

ore 9,30: Apertura del convegno. Presiede Dante Della Terza.

Saluto ai partecipanti:
Luisa Mangoni - “Il decennio delle traduzioni
Edoardo Esposito - L’Europa delle riviste
Anne-Rachel Hermetet - I critici italiani e “l’esprit français”, dai rondisti ai solariani
Luigi Sampietro - Elzeviro americano

ore 15: Opere e autori. Presiede Liana Nissim.

Emilia Perassi - Emilio Cecchi: viaggiando al Messico, anche per libri
Roberto Leporatti - Montale e la tradizione europea:“Barche sulla Marna”
Maria Luisa Roli - La ricezione di Rilke in Italia: Vincenzo Errante
Mariangela Doglio - Il teatro francese a Milano tra le due guerre
Angela Borghesi - “Profondo è il pozzo del passato”. Enzo Paci e il mito della rinascita in Proust e Mann
Margaret Rose - Ruth Draper and Lauro De Bosis, intreccio sentimentale e letterario tra le due guerre


- Palazzo Greppi, venerdì 28 febbraio

ore 9,30: Critica ed editoria

Alfonso Berardinelli - Primi bilanci della modernità poetica
Franco Brioschi - Debenedetti e altro
Maria Giulia Longhi - La letteratura francese negli Almanacchi Bompiani
Alberto Cadioli - Modelli di romanzo nelle scelte editoriali degli anni trenta: le collane La Palma e Medusa
Elda Garetto - L’editoria italiana e le due letterature russe

ore 15: Traduttori e traduzioni. Presiede Remo Ceserani.

Paolo Giovannetti - Sergio Baldi traduttore delle ballate anglo-scozzesi
Gabriella Rovagnati - Vocazioni parallele. Lavinia Mazzucchetti, germanista e traduttrice
Laura Neri - Dichiarazioni programmatiche ed esiti sperimentali nelle scelte poetiche di “Circoli”
Andrzej Zielinski - A. Palmieri e P. E. Pavolini, due grandi polonofili italiani
Giuliana Nuvoli - Corrado Alvaro e il mondo di lingua inglese
Valentina Parisi - Clemente Rebora traduttore di Tolstoj


- Sala del Rettorato, sabato 1° marzo

ore 9,30: Letteratura, letterature

Emma Giammattei - L’altro e l’intero. Benedetto Croce, le letterature nazionali e la letteratura europea
Caroline Patey - Lungomare, Rapallo: poetiche angloprovenzali e politica culturale

ore 11,30: Tavola rotonda "Letteratura e comparazione"

Introduce e coordina: Dante Della Terza
Intervengono: Remo Ceserani, Giovanni Cianci, Gianni Puglisi


Pagina creata da Luigi M. Reale URL <http://www.italianisticaonline.it/osservatorio/index.htm>
Ultimo aggiornamento: 27 dicembre 2003

  Libreria virtuale di italianistica

  L'angolo della memoria


 
Nuovo conteggio dal 16 ottobre 2001

Link diretti di principali siti di Italianistica
Italianistica Online aderisce alla
Conferenza Centrale per la storia e le discipline umanistiche in rete